26 Aprile 2008

DONNA: IL FATTORE FEMMINILE NELLA STORIA E NEL PRESENTE


“Donna, sei tanto grande e tanto vali.….”
(Dante Alighieri)

L’idea di fondo da cui partire nel dibattito di questa serata è che la donna, anche se non appare nei libri di storia come protagonista, è sempre stata fattore vitale e insostituibile. Questa presenza femminile, che è stata nel tempo discreta e silenziosa, ha con grande forza e tenacia mantenuti vivi e tramandati quei valori umani e cristiani che sono alla base di una vera convivenza civile.
Il coraggio di molte donne che hanno saputo testimoniare e denunciare i limiti e i mali del nostro tempo, ha più volte dimostrato il grande valore della femminilità in tutti i campi, da quello politico-sociale a quello scientifico e ha reso il componente femminile protagonista di grandi eventi.
Le testimonianze di questa serata saranno di aiuto nella comprensione del grande ruolo della donna nella vita e nella storia dell’umanità, attraverso un percors o volto a far riconoscere quali siano il destino comune e la verità dell’amore tra uomo e donna.

Con questa serata il Fondaco vuole partecipare alla celebrazione per il cinquecentesimo anniversario dell’apparizione della Madonna sulla spiaggia di Sottomarina.

Interverranno: Suor Enrica Rosanna (segretaria della congregazione per la vita consacrata e le società di vita apostolica), Silvana Giacobini (Direttore del settimanale "Diva e donna")
Modera: Giorgia Iazzetta (giornalista)

 

 

Enrica Rosanna Giorgia Iazzetta Silvana Giacobini

 

 













 
FacebookTwitterYouTube